The Stalker
Regia di
Lucio Melillo è un uomo ossessionato dalla paura di perdere per sempre Nadia, la sua ex compagna, l’appartamento del quale sta ancora pagando il mutuo e soprattutto sua figlia Adele di otto anni. Per questo comincia a perseguitare Nadia per convincerla a concedergli un’altra possibilità e ricominciare la loro storia. Ma ormai Nadia ha una relazione con un altro uomo e non ha nessuna intenzione di tornare con Lucio. Anzi, quando arrivano davanti al giudice per l’udienza sull’affidamento della figlia, il suo avvocato fa il possibile per togliere a Lucio qualsiasi diritto.

Lucio, che lavora alla centrale operativa di un istituto di vigilanza privata, negli stessi giorni viene avvicinato da un collega nelle sue stesse condizioni familiari, che gli propone di rapinare il caveau della caserma, dove la sera i furgoni portavalori depositano svariati milioni di euro, e scappare alle Maldive. Si tratta di un piano molto facile da realizzare, che non prevede grossi rischi. Ma Lucio è un uomo dai solidi principi e dice al collega di lasciarlo in pace.

Soltanto quando il giudice gli toglie l’affidamento della figlia, Lucio capisce che la sua vita è andata definitivamente in rovina. Decide quindi di accettare la proposta del collega di rapinare il caveau. Tuttavia il suo piano non prevede la fuga alle Maldive, piuttosto vuole mantenere una promessa fatta alla figlia.

Disponibile su App Store
disponibile in vendita dal 26 marzo in 2D ed in 3D EVOLUTION SYSTEM
CAST:
ANNO: 2014
GENERE: Thriller
DURATA: 92 min.
BN/COLORE: Colore
UNA PRODUZIONE: Red Carpet
DISTRIBUZIONE:
SITO WEB: http://www.thestalkerfilm.com


Filmteca